Novita’ importanti !!!

Dal 01 Luglio 2021 sono entrate in vigore nuove regole IVA in materia di “e-commerce” a privati consumatori UE, contenute nel Dlgs 83/2021 che ha recepito le direttive UE in materia.


Parlando in linea generale di “e-commerce” si pensa subito alla sola vendita on-line di beni o servizi (commercio diretto/indiretto) ma la nuova normativa riguarda tutti i casi di VENDITA PER CORRISPONDENZA a un cliente privato UE, con il trasporto eseguito dal venditore, anche se l’ordine è stato ricevuto per EMAIL, per TELEFONO o i beni sono stati visionati direttamente in NEGOZIO ma poi spediti a destino al cliente UE dal venditore.


Pertanto tutti coloro che, dal 01.07.2021 venderanno merci a CLIENTI PRIVATI INTRACOMUNITARI con spedizione delle stesse fuori dal territorio Italiano, dovranno necessariamente monitorare la SOGLIA MASSIMA di € 10.000 prevista come limite per poter continuare ad applicare sulle vendite iva ITALIANA.


Coloro che invece supereranno tale soglia (in riferimento all’anno precedente o in assenza al periodo 01/01/2021 – 30/06/2021) dovranno necessariamente:


1) Iscriversi nel portale OSS (One Stop Shop) messo a disposizione dalla Comunità Europea


2) Applicare sulla fattura l’IVA DEL PAESE DI DESTINAZIONE DEI BENI


3) Presentare la Dichiarazione Iva Trimestrale attraverso il portale OSS e liquidare in ITALIA l’ IVA complessiva dei vari Stati UE che verrà successivamente smistata dall’Agenzia Entrate Italiana.


I nostri uffici sono a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti e approfondimenti sull’argomento, contattateci pure se avete tali casistiche o pensate di intraprenderLe.

Tel. 0574 40291