RIONALISSIMA 2022 FIRENZE DOMENICA 16 OTTOBRE 2022


Sono aperte le iscrizioni per l’assegnazione dei posteggi nell’ambito della XXXVI edizione della Fiera Promozionale denominata Rionalissima che si svolgerà a Firenze Zona Stadio.

Ciascun operatore interessato a partecipare all’iniziativa è chiamato a riempire l’apposita domanda di partecipazione e, contestualmente, versare la quota di Euro 190,00 comprensiva di suolo pubblico, spese organizzative per l’allestimento del mercato, per la sicurezza, per la promozione e pubblicità, e pulizia dell’area al termine della manifestazione.

La quota in oggetto viene ridotta ad Euro 100,00 per gli associati Confesercent i in regola col tesseramento 2022.

Il termine di scadenza è fissato per mercoledì 5 Ottobre 2022

I posteggi assegnati dell’edizione 2021 saranno riconfermati ove possibile. Le dimensioni e la dislocazione dei posteggi possono subire modifiche in base alle esigenze dell’organizzatore o su richiesta e/o prescrizioni dell’Amministrazione Comunale.
Non sono da considerarsi assegnatari di posteggio gli operatori inseriti all’interno della graduatoria degli spuntisti dell’edizione 2021.
Per la redazione della graduatoria sono considerati i seguenti criteri:
a) maggior numero di presenze maturate nella fiera dal soggetto richiedente;
b) l’anzianità complessiva maturata, anche in modo discontinuo, dal soggetto richiedente rispetto alla data di inizio di attività del commercio su aree pubbliche, quale risulta dal registro delle imprese;
c) ravvisando ancora casi di parità, viene effettuata un’estrazione a sorteggio in forma pubblica.


Agli interessati verrà comunicato, tramite lettera o SMS, il numero del posteggio assegnato oppure, in caso di non assegnazione, del numero della posizione nella graduatoria redatta tenendo presente il numero delle presenze maturate all’interno della manifestazione, anzianità registro imprese e del settore merceologico mancante .
Si potrà accedere all’area di mercato non prima delle ore 6.30. L’accesso all’area di mercato dovrà avvenire entro le ore 8.00 del giorno della manifestazione; all’ingresso sarà necessario presentare la lettera di risposta o SMS inviata da A.N.V.A. Confesercenti.
L’operatore assegnatario di posteggio che arrivi dopo le 8,00 non ha più diritto all’effettuazione dell’occupazione e, pertanto, il posteggio potrà essere assegnato con il criterio della spunta, seguendo l’ordine della graduatoria.
Le vendite potranno protrarsi facoltativamente fino alle ore 20.00; il mercato dovrà comunque mantenere la sua configurazione fino alle ore 19.00 salvo casi di forza maggiore.
La Fiera promozionale Rionalissima è regolata dalle norme di legge vigenti in materia di commercio su area pubblica, igiene e sicurezza a cui tutti gli operatori hanno l’obbligo di attenersi sollevando l’organizzazione da qualsiasi forma di responsabilità se difforme da quanto dichiarato in sede di presentazione della domanda.
Tutte ciò che comporta una modifica da quanto dichiarato in sede di presentazione della domanda di partecipazione deve essere comunicato in maniera tempestiva all’organizzazione.
Il rimborso delle quote versate ( in caso di mancata assegnazione del posteggio) avverrà nel periodo dal 10° al 30° giorno dallo svolgimento della manifestazione.
L’organizzazione si riserva l’eventuale trasferimento immediato o revoca del posteggio assegnato, al fine di garantire la sicurezza della manifestazione anche nel caso in cui verranno riscontrati comportamenti che possono creare situazioni di pericolo per i beni e/o strutture circostanti e/o le persone presenti.
L’organizzazione si riserva la facoltà di revoca del posteggio, facendo decadere tutti i diritti inerenti ad esso, anche nel caso in cui:

  • vengano riscontrati comportamenti che possono creare situazioni di pericolo per i beni e/o strutture circostanti e/o le persone presenti
  • non vengano rispettate le superficie assegnate
  • se il posteggio venga ceduto a terzi senza autorizzazione da parte dell’organizzazione
  • non venga rispettato il presente regolamento

Costituirà causa di rigetto della domanda:

  1. la falsità dei dati inseriti nella domanda
  2. la mancata presentazione del DURC in corso di validità al momento della sottoscrizione
    della domanda
  3. l’illeggibilità dei dati inseriti
  4. la mancata o parziale compilazione della domanda in ogni sua parte
  5. il mancato pagamento della quota di partecipazione
  6. la mancata sottoscrizione della domanda
  7. la presentazione della domanda oltre i termini stabiliti dal bando.

Si ricorda che chi non rispetterà le disposizioni sopra citate sarà estromesso irrevocabilmente dalla manifestazione anche per le edizioni future

Per informazioni contattare l’ufficio commerciale. Tel. 0574 40291