RIDUZIONI DEI COMPENSI SIAE E SCF EMERGENZA COVID-19

RIDUZIONI DISPOSTE DALLA SIAE E SCF SUI COMPENSI PER MUSICA D’AMBIENTE

La SIAE, in virtù dell’emergenza Covid-19, ha previsto una serie di riduzioni, in particolare:

  • per gli abbonamenti annuali di Musica d’Ambiente e abbonamenti per musica a sostegno di attività sportive e d’insegnamento (palestre, corsi di danza) è prevista la riduzione del 25% per tutti gli esercizi commerciali e le attività, ad eccezione delle attività di vendita di generi alimentari.
  • per gli abbonamenti stagionali di musica d’ambiente è prevista la riduzione di ½ per ciascuna mensilità interessata per gli abbonamenti attivi nel periodo compreso tra marzo e maggio 2020.
  • infine, un ulteriore riduzione per il comparto turistico ricettivo è prevista la riduzione del 10% (al netto delle eventuali riduzioni di cui ai precedenti punti) per le strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere titolari di un abbonamento annuale o stagionale e per i pubblici esercizi stagionali, inclusi gli stabilimenti balneari.

Un’analoga convenzione riguarda inoltre il pagamento dei diritti SCF, sulla quale sono state disposte condizioni particolari:

In particolare, lo storno della quota di compenso annuo corrispondente al periodo di chiusura forzata.

I termini di pagamento sono prorogati al prossimo 30 giugno, mentre resta invece confermata la proroga al 31 luglio p.v. (31 agosto per gli stagionali) del termine di pagamento degli “Abbonamenti Musica d’Ambiente Diritti Connessi” per Pubblici Esercizi, Esercizi Acconciatori ed Estetisti e Strutture Turistico Ricettive che vengono riscossi da SIAE su mandato di SCF. Inoltre, analogamente a quanto disposto da SIAE per i compensi di Diritto d’Autore, SCF ha disposto l’applicazione di un’ulteriore riduzione del 10% sui compensi dovuti dalle strutture turistico ricettive (alberghiere ed extra alberghiere) e dai pubblici esercizi stagionali, ivi compresi gli stabilimenti balneari.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ufficio Assistenza e Sviluppo alle imprese al tel. 057440291