PROVINCIA DI PRATO, AVVISO PER ACQUISIZIONE CURRICULA DI PROFESSIONISTI: PRESENTAZIONE DOMANDE ENTRO IL 12 OTTOBRE 2020

Informiamo che all’Albo Pretorio dell’Ente, è pubblicato l’avviso con il quale la Provincia di Prato avvia la procedura di aggiornamento dell’elenco di nominativi e curricula di professionisti, approvato con la determina dirigenziale n. 571/2018 e aggiornato con la determina dirigenziale n.892/2019, da interpellare per l’eventuale affidamento di incarichi professionali attinenti all’architettura e all’ingegneria e alle attività tecnico-amministrative connesse, di importo inferiore a 40.000€.

Per chi fosse interessato, può presentare la domanda entro lunedì 12 ottobre alle ore 13.00 secondo le modalità previste.

Di seguito potrete trovare tutti i requisiti, modalità e termini di presentazione delle domande.

Festival Recò, Prato Capitale dell’Economia Circolare

Reco_Locandina-1Al via Festival Recò, l’unico festival in Toscana dedicato all’economia circolare, che si terrà dal 21 al 24 marzo per la città in un percorso di incontri, musica e teatro. Il progetto è volto ad esternare un nuovo modo di pensare l’economia, una nuova maniera di immaginare prodotti e processi di produzione virtuosi, poco impattanti, equi e ad alto valore sociale e territoriale.

Il festival, che vede coinvolti la Regione Toscana, Toscana Promozione ed il Comune di Prato, è rivolta a tutti comprese le famiglie ed il programma sarà il seguente.

Primo giorno Giovedì 21 marzo

Ore 10:00 allo Spazio Consorzio Santa Trinita si terrà la presentazione della performance “Do U care? con Katia Giuliani e Paolo Mereu prodotta da Metastasio.

Ore 18:30 presso il polo Campolmi di Prato avverrà l’inaugurazione di Recò, in compagnia di Matteo Biffoni (Sindaco di Prato), Daniela Toccafondi (Assessore alla Semplificazione e alle Politiche economiche e per il lavoro del Comune di Prato), Stefano Ciuoffo (Assessore Attività produttive, al credito, al turismo, al commercio Regione Toscana) e Francesco Palumbo (direttore Toscana Promozione Turistica).

Ore 21:00 al Centro Pecci avverrà la proiezione, per la prima volta al cinema, di “Fiume senza fine”, puntata speciale di BLOB (lo storico programma di Raitre) alla presenza degli autori Simona Buonaiuto e Vittorio Manigrasso.

Venerdì 22 marzo

In questa giornata al Museo del Tessuto si terrà l’incontro il “Il pensiero sostenibile” e il pomeriggio (ore 17:00) presso il Refettorio Cicognini si parlerà di cibo “circolare” (al termine dell’incontro sarà proiettato il video dedicato alla “Pappa al pomodoro gourmet” a cura dello chef Angiolo Barni, il quale alla fine del talk offrirà un piatto di Pappa al pomodoro e un bicchiere di vino di Carmignano). Per concludere la serata si terranno presso il teatro Metastasio il concerto Largo al Factotum con Elio e Roberto Prosseda.

Sabato 23 marzo

Questa giornata vedrà un appuntamento al Museo del tessuto intitolato “La disciplina dell’esistente”, un incontro con i redattori de IlLercio.it. ed i live di Don Pasta e di Makkox (con l’evento “La politica circolare”)  presso il Metastasio.

Domenica 24 marzo

Per quest’ultima giornata è prevista la performance di Luca Scarlini che racconterà Prato e la sua tradizione industriale con una narrazione dentro alcune aziende interpretando la loro storia e tradizione. Tra gli incontri speciali si terrà l’evento Music & Water con il concerto di Naomi Berrill, duetto per violoncello nella cornice dell’impianto di depurazione GIDA.

Infine, l’evento di chiusura del festival avverrà presso Manteco SpA dalle ore 19:00 alle 21:30 (su prenotazione obbligatoria) con la performance No Title Yet a cura di Kinkaleri/Jacopo Benassi che porteranno dentro l’azienda una performance di danza contemporanea.