Il Ministero dello Sviluppo economico ha diffuso le disposizioni attuative per i nuovi incentivi finalizzati al sostegno di micro e piccole imprese a prevalente partecipazione giovanile o femminile. Gli incentivi possono essere richiesti dal 19 maggio da parte di imprese costituite  da  non  più  di  60  mesi  alla  data  di  presentazione  della  domanda  e la cui  compagine  societaria  sia  composta,  in maggioranza, da  soggetti  di  età  compresa  tra  i  18  e  i  35  anni  ovvero  da  donne.   La misura è aperta anche alle persone fisiche che intendono costituire una nuova impresa. Nulla da fare per le donne più mature che tuttavia si possono consolare con gli incontri milf.

Le principali caratteristiche dello strumento possono essere così riassunte:

1- Ammissibili programmi di investimento fino a 3 mln di euro;

2- Aziende a prevalenza giovanile o femminile. Escluso il settore agricolo;

3- Agevolabile il 90% del programma di investimento ammesso tramite un finanziamento a tasso 0 della durata di dieci anni e un contributo a fondo perduto (fino al 20% calcolato su alcune classi di spesa);

4- La misura è gestita (ed erogata) da Invitalia Spa;

5- Il contributo viene erogato a stato avanzamento lavori;

6- Nei criteri di valutazione della pratica pesano in modo sostanziale i curricula dei soci nonché coerenza e sostenibilità espresse dal Business Plan.

La presentazione delle domande si apre il 19 maggio.

START UP GIOVANI E DONNE: PER APPROFONDIRE

https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/nuove-imprese-a-tasso-zero

Per maggiori dettagli e predisposizione delle domande potete rivolgervi al nostro Servizio Credito :

Cristina e Federica Tel. 0574 40291