LE ALIQUOTE ENASARCO DA APPLICARE PER LE FATTURE EMESSE NEL 2022 RESTANO LE STESSE DEL 2021

Per gli agenti di commercio in ditta individuale le aliquote contributive Enasarco sono confermate al 17%, di cui l’8,50% a carico dell’azienda e l’8,50% a carico dell’agente.
I minimali e i massimali Enasarco per l’anno 2022 saranno invece aggiornati, come di consueto, di pari passo con l’aggiornamento dei valori ISTAT del nuovo anno. Di solito, la comunicazione dei nuovi minimali e massimali arriva da Enasarco intorno alla metà di febbraio.

Ti ricordiamo anche se la prima fattura che emetterai nel 2022 riguarda provvigioni di competenza 2021, non dovrai indicare l’aliquota Enasarco nel caso in cui lo scorso anno avessi già raggiunto il massimale.

In merito ad Enasarco vedi anche l’elezione di Alfonsino Meo – nuovo Presidente di Enasarco